SERBATOI DA INTERRO

Funzione: contenitori utilizzati per lo stoccaggio di acque potabili e meteoriche e altri liquidi alimentari. L’elevata resistenza e la bassa reattività del polietilene lineare ad alta densità permette l’utilizzo dei serbatoi per il contenimento di diverse tipologie di fluidi (vedere la scheda di compatibilità del PE ai fluidi).

Uso e manutenzione: le cisterne non sono soggette a deterioramenti nel tempo ed i materiali utilizzati assicurano la massima affidabilità per quanto riguarda problemi di corrosione ed ossidazione. La struttura in monoblocco garantisce robustezza e solidità in quanto non sono presenti saldature che potrebbero indebolire le parti sollecitate da tensioni interne. Per esigenza di installazione è possibile praticare fori nei serbatoi sugli appositi piani. Le superfici lisce dei serbatoi consentono una facile manutenzione, la leggerezza un facile trasporto ed installazione. Inoltre il costo è nettamente inferiore al metallo, al cemento e alla vetroresina.

Modularità: grazie all’installazione di giunti flangiati in PE è possibile collegare più serbatoi per ottenere elevati accumuli.

Disponibilità colori: nero, grigio marmorizzato.

Installazione: seguire scrupolosamente le “MODALITÀ D’INTERRO” fornite da ROTOTEC.

AVVERTENZE:
Serbatoio da utilizzare esclusivamente per l’interro. Non usare all’esterno; Verificare attentamente l’integrità del serbatoio ROTOTEC e la tenuta delle guarnizioni; L’installazione non può essere fatta vicino a fonti di calore; Il serbatoio va posizionato su una superficie piana e non cedevole; Nell’installare il serbatoio fare massima attenzione affinché non filtri alcuna luce per evitare formazioni di alghe; Nei collegamenti alla rete idrica usare tubazioni flessibili onde evitare sollecitazioni per il carico e lo scarico del serbatoio. Non lasciare il serbatoio per troppo tempo privo di coperchio; Nel caso di accumulo di acqua piovana è consigliata l’installazione di un pozzetto filtro foglie a monte della vasca, per evitare l’accumulo di pietrisco, sabbia, foglie ecc. all’interno del serbatoio; Per il contenimento di fluidi non espressamente indicati in questa sezione contattare l’ufficio tecnico.

This post is also available in: Inglese Francese